COSTA RICA - San Josè

Fly, Drive & Dive: Playa del Coco e Isla del Caño

  • Pelagici
  • Diving , Self Drive , Tour
  • 15 giorni / 14 notti
  • 4x4
  • 3 stelle superior
  • Come da Programma

Volo non compreso  - Possibilità di prenotarlo 
Un bellissimo itinerario che porterà in due dei principali siti di immersione della Costa Rica, Play del Coco e l'Isla del Caño, dove è possibile  imbattersi in tanti pesci pelagici e visitare tre delle are protette più rinomate e conosciute del Paese: Arenal (non dimenticarsi di fare un tuffo alle terme), Monteverde e Manuel Antonio. Vivrete, per qualche giorno, nella selvaggia e fantastica Peninsula de Osa, con il suo mitico Parco del Corcovado.
Leggete, nelle note di viaggio, quali sono i luoghi di immersione e, mese per mese, chi potrete incontrare sott'acqua. L'itinerario proposto può essere modificato a piacimento ed è possibile quindidedicare più giorni alle immersione o più tempo alla scoperta della Costa Rica!  

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Itinerario

1° giorno: San Jose
Arrivo all'aeroporto internazionale di San José, accoglienza e trasferimento all’hotel selezionato. Cena libera e pernottamento.

2° giorno:
Prima colazione. Consegna dell’auto e inizio del viaggio per raggiungere La Fortuna e il Parco nazionale vulcano Arenal  con il suo cono perfetto. Le terme rappresentano una delle maggiori attrazioni della zona, ma è incredibile la quantità di attività che si possono fare da queste parti: zip-line, l’escursione alle cascate de La Fortuna (a piedi o a cavallo), rafting, canoa o canyoing e tanto altro ancora. Cena libera e soggiorno presso l’hotel selezionato.

3° giorno: Arenal-Riserva di Monteverde
Prima colazione in hotel. La prossima destinazione è la foresta pluviale di Monteverde, situata nella parte alta della catena montuosa Tilarán, un'importante meta ecoturistica della Costa Rica. Durante il viaggio, si ammireranno il Lago Arenal e altri bei paesaggi, passando attraverso alcuni tipici villaggi di campagna. Arrivo e pomeriggio libero per esplorare il territorio. Sistemazione presso l'hotel selezionato, pranzo e cena liberi.


4° giorno: Monteverde – Playa del Coco
Prima colazione. E’ consigliata la visita alla Riserva o una escursione per provare le incredibili zip-line o, in alternativa, i  comodi itinerari pianeggianti su ponti sospesi sulla volta della foresta, per avere una prospettiva dell’ambiente dal punto di vista di un uccello, sino a poco tempo riservata solo ai biologi! Proseguimento del viaggio verso la costa del Pacifico, sino a raggiungere Playa del Coco. Sistemazione presso l’hotel prescelto, pranzo e cena liberi.

5°-7° giorno: Playa del Coco
Prima colazione. Immersioni e giornate a disposizione per esplorare la zona circostante. Siamo nella parte settentrionale della Penisola di Nicoya, quasi al confine con il Nicaragua. Playa del Coco è una animata stazione balneare; la zona è ricca di incantevoli spiagge. Consigliata la visita al vicino Parque Nazionale Marino las Baulas de Guanacaste, le cui spiagge sono scelte dalle tartarughe liuto e verde come luogo dove depositare le uova, nel periodo da ottobre a marzo. Soggiorno presso l’hotel selezionato, pranzo e cena liberi.

8° giorno: Playa del Coco – Parco nazionale Manuel Antonio
Prima colazione. Partenza per la costa del Pacifico centrale, dove si raggiungerà il Parco nazionale Manuel Antonio, ritenuto uno dei 10 parchi più belli al mondo. Pernottamento presso l'hotel selezionato.


9° giorno: Parco nazionale Manuel Antonio
Prima colazione in hotel. Il parco è facilmente visitabile, grazie a una rete di sentieri ben tracciati, che attraversano spiagge tropicali e promontori rocciosi circondati dalla foresta pluviale. Qui è molto facile vedere animali come bradipi o scimmie urlatrici, scimmie scoiattolo o cebi cappuccini. Nel Parco non si sono punti di ristoro; così, per godersi le splendide spiagge (tra le migliori della Costa Rica) e la natura del Parco, è opportuno munirsi di cibo e bevande. Pranzo e cena liberi, pernottamento presso l’hotel selezionato.


10° giorno: Parco nazionale Manuel Antonio – Parco nazionale Corcovado
Prima colazione. Trasferimento lungo la “Costanera Sur”, la strada che costeggia il Pacifico sino a raggiungere Sierpe. Da qui, in barca, si raggiungerà la Bahia Drake. In questa zona remota della Costa Rica è possibile vivere le numerose e meravigliose spiagge isolate, ammirare la natura selvaggia e una tra le più grandi popolazioni nidificanti di Ara macao in Costa Rica. Sistemazione presso un lodge della zona, pranzo e cena inclusi.


11°-13° giorno: Bahia Drake - Riserva biologica isola del Caño – Parco nazionale Corcovado
Prima colazione. Giornate a disposizione per godere la natura circostante e per visitare il famoso Parco nazionale Corcovado o l'isola di Caño, per fare snorkeling o anche immersioni (attività extra). 
Il “luogo  biologicamente più intenso sulla terra". Ecco come il National Geographic ha definito la penisola di Osa, al cui interno si trova il Corcovado. L’isla del Caño si trova sulla costa sud del Pacifico del Costa Rica, di fronte a Bahia Drake, ed è considerata un autentico paradiso perduto. Si tratta di una Riserva Biologica  di 320 ettari di terra e 2700 ettari di ambiente marino. La vita sott'acqua è abbondante e la presenza di coralli è unica per le acque del Pacifico in Costa Rica. I sub affermano che, talora, i banchi di pesci sono talmente fitti, da impedire alla luce del sole di filtrare nell'acqua! L'incredibile quantità di pesce richiama molti predatori come delfini, squali, tra cui i martello, oltre che mante, balene e tartarughe. Sistemazione presso un lodge, pranzo e cena inclusi.


Importante: in “Appunti di viaggio”, troverai la descrizione della Riserva biologica isola del Caño e del Parco nazionale Corcovado

14° giorno: Parco nazionale Corcovado– San José 
Prima colazione. Trasferimento in aereo per San José. Sistemazione presso l’hotel selezionato. Pranzo e cena liberi.

15° giorno: San José – Italia
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto per prendere l’aereo di rientro per l’Italia. 


Possibilità di modificare l'itinerario a piacimento: è possibile allungare la parte diving, dedicando più giorni alle immersioni, o allungare la vacanza in Costa Rica!

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 22/04/19 al 30/09/19
Quota per persona in camera doppia, su base 2 partecipanti
€ 2190
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona, HOTEL + AUTO in camera doppia con auto di categoria media, 4x4, minimo due partecipanti.
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla  e riduzione bambino su richiesta.

La quota comprende:
- Trasferimenti l’aeroporto/hotel nel giorno di arrivo e partenza.
- 9 giorni di noleggio auto tipo Korando 4x4 con assicurazione base.
- 14 pernottamenti con prima colazione.
- Pasti come da programma.
- Assistenza telefonica durante il viaggio.
- Tasse governative.

La quota non comprende:
- Voli per e da la Costa Rica.
- Tasse di uscita dal Costa Rica da pagare in loco: US$ 30.00 circa per persona.
- Immersioni e noleggio dell' attrezzatura.
- Pasti e bevande non compresi durante l’itinerario.
- Assicurazione, carburante, spese accessorie per l'autonoleggio e deposito Us $ 750 con carta di credito Amex, Visa e MasterCard. Altre carte e contanti non accettati. 
- Quota di iscrizione (euro 40/persona).
- Assicurazione medico/bagaglio/annullamento (3% del totale del viaggio).
- Mance ed extra a carattere personale e tutto quanto non compreso nella voce include.
- Tutto quanto indicato nella voce “suggerimenti” in quanto trattasi di attività opzionali non compresa nel programma.
- Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce "La Quota comprende".

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Luoghi di immersione a corto raggio da Playa del Coco 


Nel raggio di appena 30 minuti di navigazione dal Resort si trovano oltre 20 differenti località dove realizzare immersioni.

PUNTA GORDA: a 10 minuti di barca. Questo sperone di roccia ha uno dei fondali più conosciuti per la grande varietà di fauna marina. Da un versante la profondità non supera i 6 metri e mezzo, fatto questo  che favorisce l’osservazione di grandi banchi di piccoli pesci, molluschi e coralli. L’altro versante raggiunge la profondità di 25 metri e vede la presenza di squali pinna bianca, aquile di mare, tartarughe e enormi banchi di pesci pelagici. La visibilità è sempre eccellente. Questi fondali sono ottimali per lo snorkeling, anche per chi è alle prime esperienze.

AQUARIUM: a 25 minuti di barca. Questa formazione rocciosa si trova ad una profondità di 15 metri e mezzo e raggiunge i 34 metri. Si possono ammirare grandi parghi, razze, squali pinna bianca e una moltitudine di pesci tropicali di tutti i tipi. Su questo versante non c’è barriera corallina, ma la maggior parte delle rocce sono ricoperte di coralli morbidi e spugne colorate. Questa zona di mare è tra le più profonde, e da novembre a marzo si possono incontrare delfini, globicefali ed esemplari di megattera. 

SORPRESA: a soli 7 minuti di barca. La profondità va dai 12 ai 31 metri. Sono presenti pesci spada e carangidi in grande quantità e, abitualmente, si aggirano anche razze di differenti specie. Questa zona è ricca di piccole insenature e crepe dove trovano rifugio differenti specie di murene. Normalmente sono presenti leggere correnti in superficie, che scompaiono gradualmente scendendo verso il fondo. 

VIRATOR: a 20 minuti di barca. Questo sperone roccioso è particolarmente speciale per l’osservazione di numerosi cavallucci marini. Da un versante la profondità raggiunge i 7 metri e mezzo, mentre dall’altro scende fino ai 27 metri, con la presenza di grandi varietà di pesci. Normalmente c’è presenza di correnti solo in superficie.

CARA DE MONO: a circa 20 minuti di barca. Questo sperone di roccia che si innalza dal mare per circa 25 metri, prende nome dalla sua caratteristica conformazione, nella quale si può riconoscere il profilo di un gorilla. I suoi fondali scendono fino alla profonditá di 19 metri. Dipendendo dalle condizioni atmosferiche, si può presentare un forte moto ondoso.

LOS MEROS: a 25 minuti di barca. Un luogo di bassi fondali, con punte massime di 12 metri e mezzo, ma assai apprezzato dai sub per la sua ampiezza e le varietà di pesci che si incontrano. Si possono vedere frequentemente durante le immersioni pesci palla o pesci istrice, Non ci sono correnti.

LAS CORRIDAS: a soli 5 minuti di barca. E’ una conformazione rocciosa con profondità variabili tra gli 11 ed i 19 metri con due rocce principali separate da un largo canale sabbioso di circa 10 mt. Si possono osservare diversi coralli molli, murene nascoste tra le insenature della roccia, cavallucci marini e rane pescatrici. Non si ci sono  correnti.

TRANQUILO: a 20 minuti di navigazione. I sub vengono trasportati dalla corrente lungo costa ad una profondità di circa 19 metri. Un’eccellente posto per l’osservazione di razze e squali pinna bianca.

PUNTA ARGENTINA: a 10 minuti dalla spiaggia, al largo dell’Isola Pelona. Immergendosi sul lato est di questa parete, che scende ad un massimo di 25 metri, si potranno osservare vari pesci di grandi dimensioni, come la rana pescatrice. E’ un’immersione molto tranquilla in una zona naturalmente protetta con una leggera corrente ed una eccellente presenza di vita marina.

Esistono altre 15 località perfette per immersioni simili a quelle descritte: Grande Sorpresa, Buso degli Squali, Il Fantasma, Arcobaleno, Palmares, Scorpione, La Boya, Labirinti, ecc.
In tutte le varie zone di immersione viene utilizzata una cima di ancoraggio al fondo di aiuto e sicurezza sia per la discesa come per la risalita. In alcune zone è possibile garantire l’osservazione di alcune specie durante le immersioni, ed in generale è sempre possibile osservare grandi quantità di specie come: pesci farfalla, murene, pesci angelo, pesci napoleone. Inoltre è possibile osservare squali balena, mante giganti e varie specie di tartarughe. Durante i mesi estivi si potranno occasionalmente osservare megattere, delfini e globicefali, specie tanto amichevoli da poter nuotare tra loro ed osservarle mentre giocano con le onde provocate dalle imbarcazioni .
 
CALENDARIO PER L’OSSERVAZIONE DELLE SPECIE MARINE
Ecco secondo i  periodi dell’anno riportati di seguito, le specie marine che si possono osservare nelle aree di immersione.

Gennaio: Mante, Squali Toro, Razze, Cavallucci Marini, grandi Cernie.
Febbraio: Mante, Razze, Parghi, Cavallucci Marini.
Marzo: Mante, Squali Pinna Bianca, branchi di carangidi, Cavallucci Marini.
Aprile: Razze, piccoli Crostacei, Callucci Marini.
Maggio: Squali Pinna Bianca in quantità, poche Razze, raramente Squali Toro, grandi Cernie. 
Giugno: Squali Balena, le Tartarughe cominciano ad avvicinarsi alla superficie, moltitudini di Parghi; Marlin, Pesci Vela e Lampughe arrivano in piccoli gruppi. 
Luglio: Squali Balena, Globicefali ed in aumento Marlin, Vela e Lampughe.
Agosto: Squali Balena in quantità, Squali Toro e molte Tartarughe. 
Settembre: Squali Balena, Squali Toro in quantità,  aumenta il numero dei Marlin, Vela e Lampughe, Balene. 
Ottobre: Squali Balena cominciano a tornare al largo, Razze di varie specie, il mese migliore per le Tartarughe. 
Novembre: le Tartarughe ritornano al largo, grandi Squali Toro, grandi Murene e grandi branchi di pesci.
Dicembre: grandi Squali Toro e Pinna Bianca. Diminuendo la temperatura dell’acqua i pesci di grandi dimensioni si avvicinano alle acque poco profonde, così come grandi branchi di pesci piccoli.


VISIBILITA'
Varia tra i 6 ed i 25 metri anche durante la stessa giornata e secondo i differenti posti di immersione. Questo fenomeno è provocato dall’abbondanza di plancton e di altri organismi marini che si sviluppano in queste tiepide acque. Questa abbondanza di “cibo” riduce  la visibilità, ma è anche la ragione principale della presenza di numerose varietà di Marlin, Vela e Lampughe che si possono incontrare tutti i giorni. Questo è un compromesso che i subacquei accettano di buon grado.

TEMPERATURE DELL’ ACQUA 
da Maggio a Novembre: 27C 
da Dicembre ad Aprile: 21C


SI CONSIGLIA PORTARE
Equipaggiamento subacqueo personale.

SI RICHIEDE
Certificazione di Immersioni in Mare Aperto.
Buona condizione fisica.

MUTE DA SUB
Per la gradevole temperatura dell’Oceano Pacifico in Costa Rica, si possono utilizzare mute da 3/5mm durante tutto l’anno. 


La Penisola di Osa
La penisola di Osa si protende nell'oceano Pacifico nella parte  sud-occidentale della  Costa Rica ed è descritta dal National Geographic come "il luogo  biologicamente più intenso sulla terra". Centinaia di kmq di  mangrovie, estese zone umide e migliaia di chilometri  di fiumi,  contribuiscono a  formare nell'oceano Pacifico delle aree particolarmente ricche di nutrienti, che richiamano pesci e altri organismi che  formano, così, una grande varietà di incredibile vita marina.


Isla del Caño
Isla del Caño si trova sulla costa sud del Pacifico del Costa Rica, di fronte a Bahia Drake, considerato un autentico paradiso perduto. Si tratta di una Riserva Biologica di 320 ettari di terra e 2700 ettari  di ambiente marino. La vita marina è abbondante e la presenza di coralli è unica per le acque del Pacifico in Costa Rica. I sub affermano che, talora, i banchi di pesci sono talmente fitti, da impedire alla luce del sole di filtrare nell'acqua! L'incedibile quantità di pesce richiama molti predatori come delfini, squali, tra cui i martello, oltre che mante, balene e tartarughe.  

Parco Nazionale Corcovado
Questa area protetta  comprende tredici  differenti ecosistemi, un "paese delle meraviglie", formato  da alberi giganti, cascate,  colibrì, scimmie e bradipi. Il Parco è considerato uno degli "Hot spot" mondiali della biodiversità, ospitando una straordinaria varietà di specie, alcune molto rare. Con molta fortuna, si possono vedere due dei più grandi felini della Costa Rica, l'ocelot e il giaguaro, o il più grande mammifero terrestre del Centro America, il tapiro di Baird. 


 



Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!